Sat, 18 Jun

|

Seminario di formazione - Online

L’opera per tastiera di Bach nel contesto della didattica pianistica (II)

WEBINAR 2022 - Corsi online riconosciuti dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
L’opera per tastiera di Bach nel contesto della didattica pianistica (II)

Orario & Sede

18 Jun, 09:30 – 12:30

Seminario di formazione - Online

L'evento

Il corso costituisce la seconda parte del seminario suddiviso in 6 incontri tenuti nella primavera del 2021, dedicati alle principali problematiche dell’esecuzione del repertorio per tastiera di Bach al pianoforte, con particolare attenzione all’aspetto didattico.

La prima parte era focalizzata su questioni di carattere generale, come il problema dello strumento, la scelta delle edizioni, l’uso delle fonti, nonché ad aspetti legati a tempo, articolazione e fraseggio.

Questo secondo seminario sarà suddiviso in una prima parte teorica e una pratica.

Parte teorica:

  1. L’ornamentazione: aspetti specifici della scrittura di Bach e problemi di trasposizione sul pianoforte moderno.
  2. “Quanto e quando?”: riflessioni sulle principali opere didattiche nel percorso di studi pianistici.
  3. Domande e approfondimenti inerenti ai contenuti svolti.

Parte pratica:

  1. Applicazione degli argomenti trattati ad alcune composizioni-modello:
  2. Invenzioni a due voci n.1 e 10.
  3. Suite Francese n. 5, estratti.
  4. Il Clavicembalo ben Temperato, I libro: preludi e fughe in Do maggiore e Do minore.

Ciascun partecipante effettivo potrà eseguire o proporre l’analisi di una composizione a sua scelta (da comunicare preventivamente al docente) per approfondire le tematiche trattate.

Il seminario si svolgerà in modalità mista, sia in presenza, presso la sede del Centro Studi Musica & Arte, sia online, a scelta dei partecipanti.

Sono disponibili le registrazioni dei primi 6 incontri svolti nel 2021 per coloro che desiderano iscriversi a questo seminario ma non hanno potuto partecipare alla prima parte.

Condividi questo evento